Associazione Onlus

     CENTRO INIZIATIVE NUOVE

 
Home page Chi siamo Cosa facciamo Storia Dove siamo - contatti Eroina - Cocaina Extasy - lsd  Nicotina - Cannabis  Alcol

 

FAMILIARI...CHE FARE?

 

La tossicodipendenza degrada ogni anno migliaia di persone  e anche i familiari di chi è coinvolto direttamente nelle droghe ne subiscono le tragiche conseguenze. Spesso si ha  la sensazione di un forte senso di  impotenza davanti ad un problema  simile  . Si sperimenta ogni tentativo possibile ed inimmaginabile pur di salvare il proprio caro e il  risultato spesso si tramuta  in un continuo fallimento .

Una persona che usa droghe trascina con sè nella sofferenza le persone a cui è legato e che in qualche modo appartengono alla sua vita.

In genere per una persona che è dipendente da sostanze tossiche , le droghe sono importanti e sono considerate di valore perché producono effetti desiderabili.( almeno temporaneamente)

Le persone usano le droghe per sentirsi meglio,le assumono per risolvere sensazioni indesiderate,per affrontare situazioni problematiche,dolori,stati emotivi negativi o poco gestibili quali collera,ansia,stress, ecc... Questo è vero per ogni tipo di droga. 

Quando l'effetto della droga finisce, qualsiasi dolore o disagio avesse la persona prima di usarla, può diventare più intenso e insopportabile. La risposta è prendere più droga aumentando il dosaggio. Si creerà così un circolo vizioso che porterà la persona alla "Dipendenza" vera e propria sia a livello fisico che mentale e a quel punto l'assunzione di sostanze si renderà necessaria per superare le cosi dette "crisi di astinenza".

Per questi motivi è così difficile aiutare un un tossicodipendente o dipendente da qualsiasi altra sostanza. 

Per aiutare il proprio caro la cosa giusta è affidarsi a persone competenti ma soprattutto con esperienza sia nel dare supporto al tossicodipendente sia ai suoi familiari.



Contatta un operatore al nostro numero

049-8827722

 

Alcuni indizi...

 

Esistono alcuni indicatori che possono aiutare a capire se una persona usa droghe o meno.

La tossicodipendenza è sempre avvolta da una fitta serie di menzogne e sotterfugi. Le persone che usano droghe o alcool spesso negano spudoratamente ogni loro coinvolgimento anche quando questo è evidente. Ottenere la verità è alquanto difficile e molte volte ci si ritrova di fronte ad un muro.

Una persona che usa droghe è fuori comunicazione con gli altri. Lui fisicamente c'è ma è come assente. Comunicare con lui potrebbe essere difficile, soprattutto quando si trattano argomenti come le droghe, la tossicodipendenza o la sua condotta nella vita. Potrebbe avere sbalzi d'umore improvvisi o nutrire rancore nei confronti delle persone che gli vogliono bene. La cosa evidente nelle persone che hanno iniziato un percorso di autodistruzione con le droghe è il cambiamento.

Se prima di iniziare la persona era solare, intraprendente e aveva passioni come lo sport, la musica ed altro ora è diventata apatica, potrebbe aver abbandonato tali attività o addirittura perso il lavoro e abbandonato gli studi. Gli scopi e gli obiettivi primari hanno lasciato il posto ad una condotta più apatica e ad un "lasciarsi vivere" piuttosto che avere un atteggiamento causativo nei confronti della vita.

Potrebbe  arrivare  a spendere molto denaro senza valide motivazioni. Il suo umore potrebbe essere alquanto altalenante e potrebbe lasciar trasparire una chiusura verso gli altri.

Spesso si assenterebbe senza giustificazioni. Queste circostanze potrebbero essere accompagnate da un deperimento fisico o forte dimagrimento. La persona che usa droghe difficilmente si prende cura delle sue cose e potrebbe essere alquanto disordinata e sciatta.

 

Se hai il dubbio che una persona a te vicina stia usando droghe o alcool a tua insaputa la cosa migliore che puoi fare è contattare subito un operatore.

 


     CHIAMACI  049-8827722