Associazione Onlus  

CENTRO INIZIATIVE NUOVE

 
Home page Chi siamo Cosa facciamo Storia Dove siamo - contatti Eroina - Cocaina Extasy - lsd  Nicotina - Cannabis  Alcol

EXTASY

L’extasy è un composto sintetico, generalmente commercializzato in pillole, capsule o liquido(GHB)..si tratta di un derivato di anfetamine , la sua forma originale era chiamata "MDMA"

Anche se l' MDMA produce effetti dannosi, ciò che oggi viene chiamato Extasy può contenere un grande miscuglio di sostanze dall'LSD,COCAINA,EROINA,ANFETAMINE,VELENO PER TOPI,CAFFEINA ed è proprio questo a renderla particolarmente pericolosa: Chi la usa non sa mai veramente ciò che USA!

            

 

Effetti a breve termine

Gli effetti iniziano 30 minuti dopo l’assunzione e durano 5-6 h e dipendono da tre fattori decisivi:

-quantità assunta

-aspettative personali (set) 

-circostanze esterne (setting)

Effetti stimolanti:

-Eccitazione,aumento della vigilanza,dell’autostima, dell’umore,sensazioni di sollievo,amore,calore,sensazione di energia inesauribile.

Effetti neuropsichiatrici:

-Aperture verso gli altri,rimozione delle barriere comunicative ed emotive,facilità di parola,intensificazione delle percezioni sensoriali,abbattimento dei confini del sè e del mondo esterno,alterata percezione del tempo.

-Possibili brutti viaggi(bad trip)

-Sindrome di hang -over (stanchezza,insonnia,fatica)

Effetti a Lungo termine:

-Danni cerebrali duraturi che influenzano il pensiero e la memoria

-Danni a quelle parti del cervello che regolano l'apprendimento,il sonno e le emozioni

-Depressione,ansia,psicosi,convulsioni,morte

-Emorragie,disfunzioni renali

Dipendenza:

Bisogna aumentare continuamente la dose della droga che si assume per vivere gli stessi effetti iniziali e dato che l'effetto desiderato dalla droga diminuisce, spesso la si abbina ad altre droghe anche più pericolose.

Socialmente i rapporti relazionali appaiono facilitati,il desiderio di vivere in un mondo idilliaco aumenta la voglia che diventa a volte ossessiva di riprovare  a consumare.

 

 ALLUCINOGENI

 

            

Con il termine allucinogeno possiamo indicare qualsiasi sostanza naturale o di sintesi in grado di modificare le percezioni sensoriali. Sotto la voce allucinogeni possiamo trovare una serie di sostanze ,tra le quali: FUNGHI-PEYOTE E LSD

LSD è tra le più potenti sostanze chimiche che provocano alterazioni nell'umore. Deriva dall'acido lisergico, che si trova nell'ergotina,un fungo che cresce nella segale e in altri tipi di cereali.

E' prodotta illegalmente, è inodore e incolore con un sapore leggermente amaro.

Sul mercato nero viene commercializzata  sottoforma di piccole pillole, capsule e quadrati decorati con personaggi dei cartoni animati.

Effetti fisici:

-Pupille dilatate -sudore e brividi - insonnia - bocca secca - tremori

Effetti  Mentali:

Gli effetti iniziano dopo 30-60 minuti dall’assunzione e raggiungono il massimo picco dopo 2-4 h,

e permangono anche fino a 10-12 h

L’esperienza conseguente all’assunzione di queste sostanze è fortemente soggettiva ed imprevedibile a seconda del contesto, della persona e dello stato d’animo del momento.

Lsd non provoca alterazioni fisiche,ma intense modificazioni psichiche ,viene alterato il senso di percezione temporale, di orientamento e del proprio corpo.

Percezione distorta della grandezza e forma degli oggetti, dei movimenti, dei colori, suoni, tatto ecc..

Si ha la sensazione di trovarsi in uno stato di veglia agitata  che non si riesce a distinguere dal sogno.

Si possono riscontrare confusione percettiva e cognitiva, allucinazioni visive e illusioni sensoriali

difficoltà a distinguere tra realtà ed immaginario,immagini di terrore o beatitudine.

 Effetti  a Lungo Termine:

L’uso prolungato può provocare  l’insorgere di sintomi psicotici:

Paura, paranoia, depressione, disturbi del linguaggio ,psicosi,suicidi.

 Alcune personalità particolarmente fragili e vulnerabili possono rimanere intrappolate

in questi “ Brutti viaggi” e rischiare di  danneggiare in maniera irreversibile il proprio equilibrio psichico.

 Dipendenza:

Poiché LSD si accumula nel corpo,i consumatori sviluppano una tolleranza per la droga,devono prenderne una quantità sempre maggiore per raggiungere lo "sballo".